stagionatura del legno - Real sound for your guitar

Vai ai contenuti

Menu principale:

Supporto

NEL TEMPO DI STAGIONATURA DEL LEGNO  E' RACCHIUSO IL SEGRETO DEL SUONO DELLA CHITARRA, INFATTI:
      Il legno (cedro o abete) del piano armonico delle chitarre ha all'interno delle cavità  lungo tutto il piano del legno, che servono da cassa di risonanza al suono emesso dalla corda. Ma è necessario eliminare l'acqua e l'umidità contenuta all'interno di queste cavità, affinché il suono non sia piatto ma possa fare da cassa di risonanza del suono emesso dalla corda.
 Quando il legno viene tagliato, perde velocemente circa il 30% di acqua presente nelle  cavità cellulari. Successivamente il legno continuerà, ma più lentamente a perdere acqua, fino a raggiungere l'equilibrio con l'ambiente  circa il 17% - 23% di umidità. Per ottenere questo, le assi del legno del cedro o dell'abete devono essere stagionate o essiccate per svariati anni.
 Il metodo naturale è quello che garantisce in futuro una maggiore stabilità. La stagionatura naturale la si ottiene accatastando le assi una sull'altra frapponendo dei listelli al fine di permettere la circolazione dell'aria.

Ora poiché per raggiungere i risultati voluti sarebbe necessario molto tempo (non inferiore all'anno, con climi favorevoli, e volte fino a 15 anni) , spesso alcune ditte, anche di marchi famosi e dal nome "spagnolo", ma in realtà provenienti dalla Cina, dove la manodopera costa poco, fanno ricorso a essiccazioni artificiali in appositi ambienti (essiccatoi) che sono veri e propri forni con umidità e calore controllati dove il legno viene essiccato por pochissimi giorni, ciò per soddisfare la richiesta di mercato europeo ma a danno dell'inesperto chitarrista. Infatti gli essiccatoi artificiali non lasciano mai fuoriuscire tutta l'umidità presente nel legno, dando alla chitarra un sustain e un volume alquanto scarsi. Solo la stagionatura naturale di almeno 1 anno garantisce la perdita di  umidità.
Ecco perchè molti costruttori di chitarra non indicano il tempo di stagionatura del legno, spesso si indica solo il tipo di legno, ma il valore del legno dipende dagli anni della stagionatura naturale e non solo dal tipo di legno.

Torna ai contenuti | Torna al menu